Radio24 | Il Sole 24 ORE

Immigrazione, qualche numero

E’ una giornata nella quale si dibatte molto: alcuni presidenti delle Regioni del Nord sostengono di non voler accogliere più alcun profugo. Può giovare guardare ai numeri.

Fanno discutere i dati pubblicati oggi dal Corriere della Sera sulle attuali presenze. Il grafico attesta che la Sicilia accoglie il 20% dei 76mila profughi, il Lazio l’11%, la Lombardia il 9%. Quest’ultima si colloca quindi al terzo posto. Ma ha senso ragionare su queste percentuali? Forse converrebbe raffrontare il numero assoluto di profughi accolti con la popolazione della regione.

Scopriamo in questo modo, per esempio, che il Molise ha accolto circa 1500 profughi, che sono il 2%, ma rappresentano lo 0,47% della sua popolazione

Che la Sicilia ne ha accolti oltre 15000, corrispondenti al 20% e allo 0,3% della sua popolazione.

Che il Veneto ne ha accolti circa 3000, corrispondenti al 4% e allo 0,06% della sua popolazione.

E che la Lombardia ha accolto 6800 profughi, che sono il 9% del totale, ma rappresentano lo 0,072% della sua popolazione.

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.