Radio24 | Il Sole 24 ORE

E se quello di Renzi fosse un assist a Letta?

La mia impressione (sbaglierò) è che l’intervista di Renzi a Repubblica sia tutt’altro che un ultimatum al Governo.

Alfano ha provato ad intestarsi il ruolo di ago della bilancia dell’esecutivo e ha provato a far capire che sarà il pungolo della maggioranza. Il futuro segretario del PD gli ha risposto, puntualizzando che l’azionista di maggioranza (della maggioranza) è lui, spostando il baricentro della discussione. Si passa da un’agenda dettata da Forza Italia (vedi IMU), ad un’agenda dettata dal PD, con la collaborazione di un pezzo del centrodestra. Questo, per la tenuta del Governo e per Letta, è benefico.

Per eventi successivi ripassare testi di teoria dei giochi (è quello che farò nei prossimi giorni).

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.