Radio24 | Il Sole 24 ORE

Strategico o non strategico. Una domanda sui casi Telecom e Ilva

Si sa che le leggi devono avere carattere generale, quindi quello che è stato definito come “decreto Ilva” è ufficialmente un provvedimento “a tutela di imprese d’interesse strategico nazionale”.

Non ho una posizione precisa sulla questione italianità o meno delle aziende. Di base, se funzionano e se chi le compra le sa gestire, la nazionalità mi è completamente indifferente.

Ma mi chiedo: ha senso, nel 2013, definire strategica un’impresa che produce acciaio e non una proprietaria della rete telefonica e detentrice di dati di milioni di utenti?

Condividi questo post

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ultimi commenti

  • Andrea Cassano 24 settembre 2013 / ore 13:52

    Nn ha senso. Strategiche lo sono entrambe.