Radio24 | Il Sole 24 ORE

Cose importanti [e cose che non lo sono]

Il PDL voleva che il Parlamento si fermasse per tre giorni [ieri S&P ha tagliato il rating dell’Italia, portandolo a BBB, vicino al livello junk]

Il PD ha detto che è contrario [oggi, statisticamente, sono fallite 42 aziende]

M5S ha protestato: i parlamentari  si sono tolti la giacca [oggi, statisticamente, si sono persi 480 posti di lavoro]

Il PD e il PDL hanno giudicato indegna questa azione [come negli altri 365 giorni dell’anno, anche oggi abbiamo pagato mediamente 17 euro di tasse]

Tra M5S e PD si è sfiorata la rissa in aula alla Camera [come le altre, anche la giornata di oggi conta, mediamente, 2,75 adempimenti fiscali]

Condividi questo post

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ultimi commenti

  • domenico capone 10 luglio 2013 / ore 16:44

    Sono ormai 20 anni che con l’opera di Distrazione di Massa destra e sinistra si sottraggono ai loro doveri. Sono vergognosi, un pò lo siamo anche Noi che li abbiamo mandati al potere votandoli.

  • Guido Emaldi 10 luglio 2013 / ore 16:37

    Chi ha partecipato a questa indegna gazzarra, se ne vada a casa. Seppur eletti, siete indegni.

  • mke777 10 luglio 2013 / ore 16:34

    Caro Spetia, mi pare che l’unica forza delle tre che stia spingendo per risolvere i problemi sia il M5S. Basti leggere la conferenza stampa di Grillo e il commitment dello zoccolo duro dei 5S.
    PD e PDL mi pare che si siano inviluppati nel solito gioco che vediamo da 20 anni. Tuttora impuniti.