Radio24 | Il Sole 24 ORE

Ma quanti saranno alle primarie?

E’ la domanda che si fanno tutti da settimane: quanta gente andrà a votare alle primarie? Il numero potrebbe essere dirimente e una partecipazione molto elevate potrebbe favorire Matteo Renzi (o almeno lui ne è convinto, io non del tutto).

Una piccola riflessione, che se volete potete interpretare come una previsione.

La domanda di politica e di partecipazione è molto alta e, referendum a parte, non ci sono stati appuntamenti nazionali con le urne dall’intera legislatura. Credo che molti possano leggere l’appuntamento di domani in questo modo, ossia come la prima occasione per esprimersi nel modo tipico di una democrazia: col voto. Vedremo se ci ho azzeccato.

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.