Radio24 | Il Sole 24 ORE

L’EuroNobel [avviso: vi parrà retorico e poco cinico]

Ok, lo dico. Sono tra quelli che appena ha visto che il Nobel per la pace era stato assegnato all’Unione Europea ha pensato: “Che cagata!”. Poi ho provato a spogliarmi di quel un disincanto che indosso naturalmente e mi son detto che è proprio una bella cosa.

Da anni ci lamentiamo che si è fatta l’Europa economica, quella monetaria, ma non quella politica. In realtà abbiamo scoperto sulla nostra pelle che l’Europa economica è ben lontana dall’essere compiuta, mentre il Nobel ricevuto oggi ci ricorda che l’Europa politica esiste

Non c’è atto politico più semplice della guerra e non c’è atto politico più complesso della pace. L’atto politico supremo, se vogliamo.

Vado a rivestirmi di disincanto, ora. E scusate.

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.