Radio24 | Il Sole 24 ORE

Una bruttissima storia

Un ragazzo marocchino di 34 anni è stato pestato a sangue e accoltellato nell’entroterra di Chiavari. Riferisce l’ANSA:

I carabinieri che indagano a tutto campo, non escludono, al momento, che a compiere l’aggressione possa essere stato un gruppo di cittadini esasperati dai furti subiti. Il migrante ha precedenti per furto.

Condividi questo post

Partecipa alla discussione

Rispondi a Alfredo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ultimi commenti

  • Alfredo 20 agosto 2012 / ore 17:40

    E’ vero la storia e’ terribile. E non tanto o non solo, secondo me, perché trattasi dell’ennesimo episodio di intolleranza o discriminazione razzista, ma soprattutto perché vi leggo una profonda sfiducia nei confonti delle forze dell’ordine e del sistema Giustizia accompagnata questa volta – e questo preoccupa davvero – dalla convinzione che e’ giunta l’ora di farsi giustizia da se’