Radio24 | Il Sole 24 ORE

Una bruttissima storia

Un ragazzo marocchino di 34 anni è stato pestato a sangue e accoltellato nell’entroterra di Chiavari. Riferisce l’ANSA:

I carabinieri che indagano a tutto campo, non escludono, al momento, che a compiere l’aggressione possa essere stato un gruppo di cittadini esasperati dai furti subiti. Il migrante ha precedenti per furto.

Condividi questo post

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ultimi commenti

  • Alfredo 20 agosto 2012 / ore 17:40

    E’ vero la storia e’ terribile. E non tanto o non solo, secondo me, perché trattasi dell’ennesimo episodio di intolleranza o discriminazione razzista, ma soprattutto perché vi leggo una profonda sfiducia nei confonti delle forze dell’ordine e del sistema Giustizia accompagnata questa volta – e questo preoccupa davvero – dalla convinzione che e’ giunta l’ora di farsi giustizia da se’