Radio24 | Il Sole 24 ORE

Forse è la vera rivoluzione per le municipalizzate

Bisognerà vedere il provvedimento. Ma il testo del comunicato fa ottimamente sperare

E’ fatto divieto alle pubbliche amministrazioni di detenere partecipazioni in società controllate, direttamente o indirettamente che abbiano conseguito per l’anno 2011 un fatturato da prestazione di servizi a favore di pubbliche amministrazioni superiore al 90%. Le società a partecipazione totalitaria verranno sciolte entro il 31 dicembre 2013, ovvero, in caso di mancato scioglimento, non potranno ricevere affidamenti diretti di servizi

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.