Radio24 | Il Sole 24 ORE

E che fa Equitalia, pignora l’ospedale?

La Guardia di Finanza mette i sigilli ad un ospedaleConfesso la mia perplessità, forse non supportata da un’adeguata conoscenza della materia fiscale e di quella dei conti pubblici. Stando ad una delle ipotesi in campo per risolvere il problema dei debiti dello Stato verso le imprese, se sei un imprenditore, hai un debito col fisco e un’Azienda Sanitaria ti deve pagare una fornitura, potrai girare all’Azienda Sanitaria la tua cartella esattoriale: a quel punto son problemi di Equitalia e della ASL medesima, che diventa debitrice del fisco.

Nella mia mente, che – ammetto – é piuttosto semplice, lo Stato diventa così debitore di se stesso o al limite, visto che la sanità è di competenza regionale, il debitore è la Regione. Si dirà che in questo modo il debito si annulla. Ma allora non conveniva pagare direttamente? E poi come farà Equitalia a riscuotere? Può pignorare un ospedale e metterlo all’asta?

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.