Radio24 | Il Sole 24 ORE

Almeno in carcere si mangia. Sbattetemi dentro

“Almeno in carcere si mangia”. Battuta classica, quasi da vignetta. E’ successo davvero, a quanto pare, a Sant’Agata sul Santerno, nel ravennate. Un ex insegnante con una  pensione da 450 euro al mese, ha accoltellato un uomo all’uscita da un negozio (prognosi dieci giorni). In attesa del processo almeno mangia. Siamo messi maluccio, eh?

Condividi questo post

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ultimi commenti