Radio24 | Il Sole 24 ORE

Articolo 18. Come andrà a finire

Credo che, al di là del merito, sia abbastanza chiaro come andrà a finire sull’articolo 18. Lo sa Susanna Camusso, che ha parlato espressamente di possibilità di modifiche in Parlamento, lo sa Bersani, lo sa il PDL e lo sa anche Mario Monti, che non a caso fa filtrare questa frase (fonte Corriere della Sera)

Il Parlamento è sovrano e se vorrà fare delle modifiche […] verranno valutate. Quello che non si può fare è chiedere al sottoscritto e al resto del Governo di cambiare un lavoro che sull’articolo 18 riteniamo ormai concluso.

Morale: in Parlamento arriverà la modifica, il Governo esprimerà parere contrario, il PD e l’opposizione voteranno insieme, passerà la nuova versione. E nessuno, tranne IDV e Lega, chiederà la testa di Monti, che resterà presidente del Consiglio fino a fine legislatura, nonostante abbia messo la faccia proprio su questa questione.

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.