Radio24 | Il Sole 24 ORE

Formigoni e Casillo (quello di Sanremo con la pantegana in testa)

 

Il sito di Formigoni ci dà notizia oggi di un grande incontro: il presidente della Regione Lombardia, quello che guida una Regione di quasi 10 milioni di abitanti, dalle 17 di domani sarà all’Auditorium per un’iniziativa che lo vedrà sul palco insieme ad Alessandro Casillo. Sì, avete capito di chi parlo, quel bambino con una pantegana in testa che ha vinto Sanremo Giovani e che vedete nella foto. I due hanno fatto amicizia su Facebook. I dettagli li trovate qua, io mi limito a riportarvi il messaggio che Formigoni aveva postato sulla bacheca del fanciullo, nel suo linguaggio fintogiovane (emozioni a 1000)

Caro Ale che grande gioia per tutti noi che amiamo la canzone italiana la tua vittoria sul mitico palco dell’Ariston. È tutto vero: il pubblico di Sanremo ha premiato il tuo talento artistico e la tua capacità di trasmettere emozioni a 1000. Anche la rete ha contribuito a valorizzare le tue doti musicali. Per questa ragione ho pensato di farti un invito social tramite Facebook: mi piacerebbe consegnarti a Palazzo Lombardia, sede della nostra Regione, il premio al merito davanti agli amici che ci seguono con affetto e ammirazione sul web

Primo: visto che è una chiara operazione di ricerca di consensi, vorrei capire che obiettivi ha Formigoni dal punto di vista politico, vorrei capire a cosa mira. Secondo: vorrei che il presidente della Regione nella quale vivo, se proprio deve fare cose di questo genere, le facesse ANCHE con protagonisti musicali lombardi di livello qualitativo maggiore, visto che ce ne sono (e ammesso che si prestino).

Condividi questo post

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ultimi commenti

  • mattteo 21 marzo 2012 / ore 16:01

    non so se mi fa più pena Formigoni o Rutelli