Radio24 | Il Sole 24 ORE

Scampoli di follia. Il delirante comunicato di Marra e di Sara Tommasi

Per vostro diletto, ecco il comunicato, testè giunto, dei due soggetti citati nel titolo.

Va chiarito, soprattutto nell’interesse di FermiamoLeBanche, che il rapporto tra Sara e me, consolidatosi da quando vive a casa mia, ha causato una violentissima reazione del cuore del sistema mediatico, oltre che dell’entourage di Sara. Una reazione, che proprio io ho vanificato, dapprima accompagnata da minacce di annientamento mediatico, ma poi culminata, in una clinica, nel tentativo di praticare a Sara una siringa di Aldol per quindi ricoverarla facendola apparire esaurita. Tutto ciò nell’ottica, tanto più indegna quanto più inconscia, di svalutare ogni sua scelta che mi riguardasse nonché di costringerla a descrivere il nostro rapporto come platonico. Questo, a Milano, verso una persona che due giorni prima stava benissimo e che stava benissimo il giorno dopo, al suo ritorno a Roma, ovvero una persona sana. Perché la normalità ha infiniti volti, ma il ricovero è ammissibile solo se vi sia rischio che si arrechino danni a sé o ad altri, poiché esistono farmaci che consentono quasi sempre la terapia in autonomia. Farmaci di cui comunque Sara non ha aveva e non ha bisogno. Si teme in sostanza che Sara, ‘contaminata’ dalla propensione sentimentale ed intellettuale nei miei confronti, divenga il cavallo di Troia delle mie tesi nella cittadella del regime. Quanto all’evoluzione del nostro rapporto, il futuro è nelle mani degli dei, ma di certo contribuirà alla sconfitta del signoraggio.

Condividi questo post

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ultimi commenti

  • liliana 29 febbraio 2012 / ore 23:06

    Non ho parole!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Michela Iorio 29 febbraio 2012 / ore 20:09

    Incredibile! “Il futuro è nelle mani degli dei”! Una frase da Cavalieri dello Zodiaco!

  • ornitorinconano 29 febbraio 2012 / ore 17:44

    Marra mi fa l’effetto dei monologhi del Mago Otelma: un po’ mi diverte, con la sua fantasia, poi mi annoi a morte.

  • masticone 29 febbraio 2012 / ore 13:17

    follie…

  • labambinacolpalloncino 29 febbraio 2012 / ore 11:48

    Saranno anche deliranti ma intanto hanno ottenuto quello che volevano… che si parlasse di loro.
    Tutto il resto, banche comprese, è solo un pretesto!