Radio24 | Il Sole 24 ORE

siamo un gruppo di familiari di tassisti italiani. non entriamo nel merito liberalizzazioni ma dello sciopero. è vero che non è stato scritto un decreto ma qualcosa di scritto c’è e va contestato. si tratta della relazione dell’antitrust che contiene dati inesatti e pertanto fuorvianti e il governo per ora non ha risposto a una richiesta di incontro. incontro che deve essere fatto x intervenire sul settore.i dati vanno rettificati e ridiscussi, altrimenti ti saluto democrazia. taxi in famiglia

Perfavore, mi dica le fonti che contestano i dati Antitrust e Banca d’Italia. Poi ne parliamo. 

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.